don angelo-lapio.org

Don Angelo Costanza


Don Angelo Costanza


Don Angelo Costanza nacque il 23 luglio1905 a Boston Mass (USA) figlio di genitori lapiani emigrati.don_angelo_costanza_copia

Nel 1920 entrò nel seminario arcivescovile di Benevento, e fu ordinato sacerdote il 5 febbraio 1933. Nell'ottobre dello stesso anno, fu nominato economo spirituale a Montemiletto e qui restò sino al 1935, successivamente passò a Poppano dove rimase per quasi vent'anni. E' stato parroco di Lapio fino al 1985 per circa quaranta anni. Morì il 12 febbraio 1986.

Prete esemplare, e semplice, umile e modesto e che lo hanno reso, più di ogni altra cosa, testimone di una laboriosità "contadina", assimilata dalia sua amata terra, capace di coniugare concretezza e spiritualità.

lato_b_della_figurina

Con il suo impegno, la generosità, la perseveranza ed il suo personale  sacrificio, anche in opposizione a chi gli suggeriva di non farlo, ha arricchito, con straordinaria passione, la  "sua Parrocchia", di una vera e propria collezione di opere d'arte, a perenne dimostrazione di affetto e riconoscenza verso i "suoi" Parrocchiani", che con la loro fattiva collaborazione e la loro straordinaria generosità contributiva, hanno reso possibile  l’acquisto di straordinari pastori dal valore inestimabile.


figurina_consacrazione

E’ stato tra gli artefici principali per la realizzazione dell’asilo “San Giuseppe”.

Sempre disponibile, prodigo di consigli, di sostegno e di aiuto.

Don Angelo Costanza, ancora oggi vive nei cuore dei lapiani,  lo ricordiamo con il  suo mantello nero, con le scarpe infangate, correre dappertutto, per portare una parola di conforto, sempre   accompagnato dai chierichetti, a cui affidava il cestino per le uove donate dai lapiani per la tradizionale benedizione pasquale.